Iprimi freddi, le giornate che si accorciano, la voglia di utilizzare i prodotti di cui questa stagione è generosa… Ecco servita la ricetta perfetta: quella della vellutata di zucca e patate. La proponiamo in versione light, così nessuno avrà sensi di colpa visto che le calorie sono proprio poche, ma sempre deliziosa. Il vero comfort food per le seratine autunnali, da gustarsi da soli in pieno relax o per fare bella figura con gli amici. Come sempre, per una riuscita al top è necessario che tutti gli ingredienti siano buonissimi: la zucca, ovvio, ma anche le verdure on cui preparare il brodo e soprattutto l’acqua, che deve essere inodore e insapore. Come si fa? Semplice, con un purificatore a osmosi inversa di IWM da installare sotto il lavello della cucina. L’acqua che avrete sarà la migliore da bere e per tutte le preparazioni da chef!

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di zucca
  • 4 patate
  • 1 cipolla
  • brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • crostini di pane

Preparazione

  • Tagliare a cubetti la zucca e le patate, dopo averle sbucciate con cura
  • Far rosolare la cipolla, tagliata a fettine sottili, in un pentola con solo un filo d’olio. Quando la cipolla inizia a dorarsi, aggiungere le patate, la zucca e un po’ di brodo e far andare sul fuoco per una decina di minuti. Se occorre aggiungere altro brodo
  • Frullare con il mixer il composto, fino a ottenere una vellutata liscia e senza grumi. Se la crema è densa, diluirla con un pochino di brodo
  • Aggiustare di sale e di pepe
  • Per una maggiore cremosità, si può aggiungere un cucchiaio di formaggio spalmabile light. Servire la vellutata calda e accompagnata da qualche crostino!