Avete ancora voglia di sole? Eccolo, in versione dolcissima. Per preparare la torta all’acqua con le albicocche, frutto estivo per eccellenza, e rivivere il bello e il buono dell’estate, si possono utilizzare quelle sciroppate, che assicurano un ottimo risultato e tanta bontà. Tra l’altro in questa versione la ricetta non prevede uova, latte, burro ed è quindi davvero leggera e adatta agli intolleranti. Il segreto per la perfetta riuscita è utilizzare acqua pura, povera di calcare e leggera: l’acqua che si ottiene a casa propria, tutti i giorni e quando si vuole, installando un purificatore a osmosi inversa di IWM. Così si avrà l’acqua migliore non solo da bere, ma anche per preparare ogni ricetta! 

Ingredienti

  • 250 g di farina 
  • 250 ml di acqua 
  • 100 g di zucchero 
  • 300 g di albicocche sciroppate
  • 30 ml di olio di semi di girasole 
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci 
  • 1 scorza grattugiata di un limone 
  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione

  • Sgocciolare le albicocche in modo che non siano eccessivamente intrise di sciroppo
  • Mixare con il frullatore l’acqua, l’olio e lo zucchero 
  • Aggiungere nel bicchiere del frullatore anche la farina, la scorza di limone, la vanillina e il lievito. Frullare ancora
  • Rivestire una teglia con la carta da forno, porre alcuni pezzetti di albicocca sul fondo e poi versarvi l’impasto. Mettere sopra la torta le albicocche tagliate a pezzi e spolverare con lo zucchero di canna
  • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 °C per una ventina di minuti 
  • Sfornare, decorare con zucchero a velo e gustare!