I panini dolci sono un classico delle feste dei bambini, dove vengono proposti farciti di prosciutto o salame, ma anche la base per piccole brioche casalinghe, da rendere più golose con creme spalmabili e marmellate. In ogni caso, una ricetta tutta da provare!

Ingredienti

  • 200 g di farina Manitoba
  • 125 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 70 g di zucchero semolato
  • 50 g di farina 00
  • 30 ml di olio di semi
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 uovo + latte (vegetale o senza lattosio per gli intolleranti) per la doratura

Preparazione

  • Nella ciotola della planetaria unire le farine, l’acqua, il lievito, lo zucchero e l’estratto di vaniglia
  • Lavorare il composto per circa 10 minuti e poi unire un cucchiaio di olio alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. Alla fine, unire il sale
  • Lavorare l’impasto per altri 5-10 minuti, fino a quando non si staccherà dalle pareti della ciotola e risulterà omogeneo ed elastico
  • Formare una palla e lasciar lievitare in una ciotola coperta con pellicola trasparente per 2-3 ore, fino a quando l’impasto sarà pressoché raddoppiato
  • Formare delle palline del peso di circa 50 g l’una e disporle su una teglia foderata con carta forno, distanziandole
  • Coprire con un canovaccio e far lievitare per circa 1 ora. Quando il volume sarà raddoppiato spennellare la superficie con uovo e latte sbattuti
  • Infornare in forno già caldo e far cuocere per 10-15 in modalità statica a 180°C.