Il profumo del limone è sicuramente uno degli odori buoni dell’estate: per ritrovarlo tutto anche a tavola, ecco la ricetta facile di un classico dessert della stagione calda, la granita al limone. Ideale a fine pasto, specie nelle lunghe e calde serate all’aperto, o anche per una merenda dissetante, la granita si può preparare senza gelatiera: anzi, è facilissima. Basta avere acqua pura, limoni bio e magari qualche fogliolina di menta…

Ingredienti

  • 300 ml di acqua
  • 300 ml di succo di limone
  • 150 g di zucchero
  • foglie di menta qb
  • scorza di limone qb

Preparazione

  • Sbucciare un limone ben lavato e tenere da parte la scorza
  • Preparare lo sciroppo mettendo l’acqua in una pentola e portare a bollore
  • Aggiungere lo zucchero all’acqua bollente e mescolare fino a quando non si sarà perfettamente sciolto. Quando lo sciroppo è trasparente spegnere il fuoco e far raffreddare
  • Unire il succo di limone allo sciroppo e mescolare bene
  • Versare il composto in una bacinella, meglio se di vetro, coprire con la pellicola e riporre nel congelatore
  • Dopo 30 minuti, prendere il composto e mescolarlo con forza, affinché il ghiaccio sia “a pezzetti” come deve essere in una granita.
  • Rimettere nel freezer e dopo 30 minuti mescolare ancora. Ripetere questo passaggio per altre due volte
  • Estrarre il contenitore dal freezer e lasciar riposare qualche minuto: se la granita è troppo densa, si può tritare grossolanamente con il mixer
  • Decorare con foglie di menta e qualche scorzetta di limone e servire.