Solo l’idea, adesso che è inverno, potrebbe far venire i brividi. Ma una doccia fredda ogni mattina è invece un vero e proprio rituale di bellezza, un trattamento capace di assicurare tantissimi benefici a pelle, capelli, metabolismo. Non per niente questa pratica shock è amatissima dalle star, che hanno scoperto che fredda… è meglio. Tutte le mattine, quindi, bisognerebbe lavarsi sotto un getto di acqua fresca (tra i 25 e i 30 gradi, e comunque mai sotto i 22) per avere immediatamente un aspetto migliore e sentirsi più in forma. Ecco i sei benefici per la salute e la bellezza delle docce fredde.

Rassoda la pelle e accelera il metabolismo
L’acqua fredda della doccia, sia per la temperatura sia per l’effetto massaggio, rassoda la pelle e aiuta anche a restringere i pori. Il risultato? L’epidermide appare subito più tonica, giovane e luminosa. Un getto freddo, poi, è l’ideale per dare una sferzata mattutina al metabolismo, che così si attiva e, funzionando al meglio, aiuta a non prendere peso.

Previene la caduta dei capelli e migliora la circolazione
Man mano che l’età avanza capita di osservare un certo diradamento dei capelli. Bene, un risciacquo con l’acqua fredda è proprio quello che ci vuole per stimolare il cuoio capelluto.  Inoltre, la chioma apparirà immediatamente lucida e sana. Il getto d’acqua fresca, per le stesse ragioni, può migliorare significativamente la circolazione sanguigna, a tutto vantaggio della bellezza.

Rafforza il sistema immunitario e aumenta l’energia
Fare regolarmente una doccia fredda stimola il sistema immunitario e lo rafforza così da scongiurare i fastidiosi malanni stagionali. In più, aumenta il tono, l’energia e il livello di attenzione in modo da affrontare la giornata con la massima carica.