Sei mesi di collaborazione per raggiungere un obiettivo ambizioso: eliminare ogni tipo di rifiuto da almeno 1,5 milioni di metri quadri di spiagge italiane, migliorando così la qualità delle acque del mare. Grazie ai tanti volontari del Wwf e ai dipendenti Calzedonia, l’obiettivo di #MissioneSpiaggePulite è quello di aiutare a preservare la fauna marina e le bellezze del Mar Mediterraneo in oltre 70 località. In concreto, per ogni bikini venduto, Calzedonia si impegna ai ripulire 1 mq di spiaggia in Italia.

Plastica non nel mare ma… nei costumi
Se l’impegno a favore dell’ambiente del Wwf non ha bisogno di presentazioni, la vocazione green di Calzedonia è sicuramente meno nota. In comune, le due realtà hanno la convinzione che le scelte individuali sono fondamentali per fare la differenza. Per questo nel 2021 Calzedonia ha ripensato una parte della collezione basic Indonesia, introducendo un tessuto realizzato con un nuovo filato ottenuto dal riciclo di bottiglie di plastica PET. La quantità di filo utilizzata in ogni bikini è pari al peso di 5 bottiglie di plastica da mezzo litro, mentre il costume intero corrisponde a 7 bottiglie di plastica. Last but not least, i costumi realizzati in questo filato hanno la caratteristica di asciugare molto rapidamente. Insomma, la vita in spiaggia dovrebbe essere più bella, comoda e serena che mai….