Ritornare a casa dopo 8 ore scuola con la bottiglietta d’acqua intatta: non c’è segnale più chiaro di un’idratazione insufficiente, condizione che come sappiamo può causare scarsa concentrazione, cattivo umore e alla lunga veri e propri problemi di salute, in particolare alle vie urinarie e ai reni. In India, la scuola di Indraprastha Vidyalaya, cittadina a circa 60 chilometri da Mangalore, ha deciso di correre ai ripari sfruttando uno dei più classici segnali della vita scolastica, la campanella.

Tre volte al giorno… alzare il bicchiere!
Quella che invita a bere suona tre volte al giorno: alle 10.30, alle 12 e alle 14. Dopo alcune lezioni sull’importanza di essere correttamente idratati durante tutto l’arco della giornata, ai bambini viene ricordato il tutto semplicemente con il suono la campanella. Semplice come bere un bicchier d’acqua.