Giallo sulla spiaggia di Vasto, in provincia di Chieti. In mare è stata ritrovata una colonna, quasi sicuramente di epoca romana. Il reperto è stato recuperato dalla Protezione Civile della cittadina, con trasferimento nella sede della stessa associazione. Nei prossimi giorni sono previsti gli esami sul reperto da parte della Soprintendenza per i Beni archeologici, al fine di valutare innanzitutto l’epoca dell’elemento architettonico.

Un mistero portato dall’acqua
Poiché il ritrovamento è stato fatto a pochi metri dalla spiaggia da alcuni bagnanti, non resta che chiedersi chi ha portato la colonna su questo tratto di litorale, o se è sempre stata lì, senza essere notata da nessuno. Incredibile a dirsi, in entrambi i casi. In attesa delle comunicazioni degli enti ufficiali, stay tuned!

Foto: www.facebook.com/comunedivasto/