Momento super rilassante a fine giornata, il bagno nella vasca si trasforma in un vero concentrato di piacere sensoriale con le “bombe”, sfere effervescenti colorate e profumate che sì, siamo abituati a comprare, ma che è facile realizzare in casa. Bastano pochi ingredienti e pochissimo impegno. In questo modo, il piacere inizia prima e dura di più, perché a quello del bagno caldo e avvolgente si aggiunge la soddisfazione della progettazione e del fai-da-te. Ecco gli ingredienti necessari (i più “strani” si comprano in farmacia o erboristeria):

  • amido di mais, 150 g
  • sale grosso, 125 g
  • acido citrico in polvere, 125 g
  • olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio
  • olio essenziale, 20 gocce
  • colorante alimentare, 4 gocce

Si fa così
Riunire in una ciotola tutti gli ingredienti in polvere e mescolare bene. A parte, in un bicchierino, mescolare gli ingredienti liquidi. Unire il tutto e lavorare con una spatola di legno fino a quando il composto non diventa ben compatto ma sabbioso. A questo punto si può iniziare a formare le sfere o la figura desiderata, utilizzando anche gli stampini per i dolci. Alla preparazione di base si possono aggiungere fiori secchi, per un tocco ancor più scenografico, e soprattutto variare il colorante alimentare, per ottenere diverse nuance, e l’olio essenziale, scegliendo tra quelli rilassanti o energizzanti, a seconda dell’effetto che si vuole ottenere dal bagno. Dopo aver dato forma alle bombe, lasciarle ad asciugare per un giorno intero. A questo punto sono pronte per essere confezionate (il Natale si avvicina!) o riposte in vista dei prossimi utilizzi.