Verrà inaugurata alla fine del 2019, presso il Jewel Changi Airport di Singapore, la cascata coperta più alta del mondo, Rain Vortex. I lavori in corso nel nuovo aeroporto, che puntano a qualificarlo sempre più come nodo del traffico aereo mondiale, prevedono infatti un’avveniristica cupola in vetro, all’interno del quale troveranno spazio alberghi, ristoranti, negozi, giardini simili a foreste, un orto botanico e un enorme ponte di rete. E, ovviamente, la cascata.

Un “salto” di 40 metri
Vero fulcro del progetto, la cascata si troverà al centro della cupola e sarà alta 40 metri. La costruzione del nuovo corpo, che sorge dove si trovava un posteggio, subito fuori dal Terminal 1, è in corso dal 2014. In euro, il costo complessivo dell’opera ammonta a 1,5 miliardi.