Ciao inverno, benvenuta primavera. Con l’arrivo della stagione più dolce, e in vista della prova costume estiva, ecco qualche dritta per stare bene, approfittando dei tanti prodotti di stagione.

Menu sani e golosi
Per smaltire qualche eccesso invernale, questo è il momento di virare verso un’alimentazione light e salutare. Sono perciò da preferire verdure di stagione, come carciofi, asparagi e insalata, ricchi di acqua e poveri di calorie, e frutta quali fragole e lamponi, come tutti i frutti rossi generosi in antiossidanti, ananas, kiwi e gli agrumi, diuretici e pieni di minerali e vitamina C. Via libera anche a piatti cucinati semplicemente, con pochi grassi.

L’importanza dell’acqua
Per sbarazzarsi dei liquidi in eccesso, la regola d’oro è bere tanta acqua, durante l’intero arco della giornata. L’indicazione generale è di assumerne 1,5-2 litri al giorno, ma se si si svolgono attività sportive la quantità va aumentata. L’importante è che sia acqua pura, come quella purificata con i sistemi a osmosi inversa di IWM. Si tratta di apparecchi che si installano sotto il lavello della cucina di casa e, attraverso un sofisticato processo, rilasciano acqua perfettamente sana e di qualità, priva di agenti inquinanti. Per creare una bevanda più “estiva” e colorata, all’acqua si può aggiungere del succo di limone o preparare del tè freddo. Sì anche ai centrifugati di frutta e verdura, a condizione di non aggiungervi altri zuccheri.

Addio stanchezza
La primavera spesso porta con sé una forma di stanchezza tipicamente stagionale. Per contrastarla, oltre a dormire le canoniche otto ore per notte, sarebbe opportuno aumentare l’attività fisica. Una bella passeggiata al sole, una pedalata in bicicletta o anche portare a spasso il cane per almeno 30 minuti al giorno fanno bene all’umore, al tono muscolare e consentono di sintetizzare la vitamina D, che si “attiva” solo in presenza della luce solare.