L’acqua è il vero “carburante” del corpo umano, di cui rappresenta oltre il 60%. Come ormai sappiamo tutti, questa corrente vitale serve a trasportare l’ossigeno, alla salute delle cellule, a veicolare i nutrienti, ad eliminare le tossine e a lubrificare tutte le nostre articolazioni. Insomma, tutte le funzioni più importanti dell’organismo dipendono proprio dall’acqua. Ecco perché una recente ricerca statunitense, condotta dalla Mayo Clinic, afferma che i canonici otto bicchieri d’acqua al giorno potrebbero essere addirittura pochi. Secondo gli esperti americani, gli uomini dovrebbero consumare circa 15,5 bicchieri di liquidi al giorno mentre le donne 11,5. In verità, esistono delle “formule” che consentono di calcolare la corretta assunzione giornaliera in base al peso corporeo, al livello di attività fisica e anche alla situazione che si sta vivendo. Ad esempio, se si abita in un luogo secco e caldo, si dovrà bere di più; ancora, anche quando si aspetta un bambino o lo si sta allattando, l’idratazione dovrà essere ben calibrata.

Quanti benefici con l’acqua pura
Sono tantissimi i vantaggi del bere non solo la giusta quantità di acqua, ma anche della qualità migliore. Un’acqua pura, leggera, dal pH perfetto per il corpo umano come quello del latte materno, libera ovviamente da tutti i possibili inquinanti. In poche parole, l’acqua che si ottiene a casa propria installando un purificatore a osmosi inversa di di IWM, che rende l’acqua dell’acquedotto buona e sana come quella di una fonte di montagna. Bevendo il giusto, tutti gli organi – dal sistema digestivo al cervello, dall’apparato muscolare fino alla pelle – saranno nella loro forma migliore. E, per una nota di vanità, è anche vero che assumere più acqua può aiutare a perdere peso. Numerosi studi confermano che bere di più è un metodo efficace per mettere in moto il metabolismo e ridurre l’appetito, facilitando così il dimagrimento. Facile, no?