L’acqua è un bene preziosissimo, fondamentale per la sopravvivenza. Ma, oltre che per gli usi che tutti abbiamo sotto i nostri occhi – bere, lavarsi, pulire, innaffiare – l’acqua viene utilizzata praticamente in ogni processo produttivo. E si tratta di quantità impressionanti, di cui siamo difficilmente consapevoli.

Quanta ne serve per…
Stando alle ultime ricerche, per produrre un chilo di carne bovina sarebbero necessari circa 16.000 litri di acqua. Per una semplice tazza di caffè, servono invece 140 litri mentre per la produzione di un chilo di granoturco  ne servono circa 900 litri. Per due fette di pane, il “conto” idrico è di 100 litri, mentre prima di portare in tavola una pinta di birra dietro ci sono almeno 150 litri di acqua.
Cifre impressionanti, delle quali è giusto essere consapevoli nelle nostre scelte di acquisto e di consumo.