Sono sani e leggeri, grazie alla cottura al vapore, e in più hanno quel tocco esotico che non guasta e una consistenza straordinariamente soffice, che li rende perfetti per ogni farcitura. Sono i panini cinesi, Mantou il nome corretto, diffusi a colazione in buona parte dell’Asia ma sempre più spesso proposti a tutte le ore del giorno, in versione street food. Ecco una ricetta facile e veloce per prepararli a casa. E, per chi non ama i sapori etnici, sono buonissimi anche con la Nutella o con il salame!

Ingredienti

  • farina 00 200 g
  • acqua 120 ml
  • zucchero 5 g
  • sale 5 g
  • olio di semi 5 g
  • lievito di birra fresco 2 g

Preparazione

  • Versare in una ciotola l’acqua, il lievito di birra, lo zucchero, la farina e iniziare a impastare. Dopo qualche minuto aggiungere il sale e l’olio. Quando si è ottenuto un impasto liscio e omogeneo, riporlo in un contenitore coperto e metterlo a lievitare in un posto tiepido. Quando il volume è raddoppiato, formare 5 panetti sferici, del peso di circa 70 g l’uno. l’impasto dovrà raddoppiare.
  • Rivestire un cestello per la cottura a vapore con la carta forno e far lievitare per un’altra ora. Mettere l’acqua in una pentola, portarla a bollore e quindi aggiungere il cestello.
  • Dopo 20-25 minuti di cottura con il coperchio, i Mantou sono pronti per essere farciti a piacere.