“Meglio bere l’acqua del rubinetto che non le bibite gassate o zuccherate”: lo ha dichiarato Alberto Ferrando, presidente dell’Associazione pediatri liguri, invitando tutti a preferire l’acqua rispetto alle bibite gassate. Obiettivo dell’appello, contrastare l’aumento dell’obesità, che in Italia inizia a raggiungere livelli allarmanti fra tutte le fasce della popolazione, giovani e giovanissimi compresi.
Come riporta Primocanale, i numeri parlano del 31,7% della popolazione italiana in sovrappeso e del 10,7% che si trova in una condizione di obesità. Troppo, decisamente.

I consigli per bere e mangiare sano
Il dottor Ferrando ha anche fornito alcuni consigli utili per una sana alimentazione: “Certamente bisogna assumere meno proteine animali e soprattutto meno carni rosse e insaccati. Attenzione, però, ridurre non vuol dire non assumerne nulla. Poi bisogna abituarsi a mangiare frutta e verdure e soprattutto tanti legumi. Va bene ricorrere alle proteine animali ma si possono assumere anche quelle vegetali. E poi c’è il discorso delle bevande zuccherate, meglio bere la sana acqua del rubinetto. In tutto questo è importantissimo che i genitori diano il buon esempio”.