Sì all’esercizio fisico e sì a una dieta libera dallo junk food: certo, la strada per la forma fisica passa anche dalle buone abitudini a tavola e dai corretti stili di vita. Ma il vero segreto per arrivare al meglio alla prova costume è l’acqua. L’idratazione è la via maestra per avere un corpo in salute e soprattutto una pelle sana, elastica e giovane. La nostra pelle, infatti, contiene una percentuale di circa il 20% di acqua, una “quota” da mantenere costante per far sì che non si alteri il mantello idrolipidico, che svolge una preziosa funzione barriera contro le aggressioni esterne come radiazioni solari, vento e inquinamento. E il suo mantenimento è ancora più importante con l’arrivo dell’estate, quando sole e caldo si fanno sentire, anche sulla pelle.

Non solo acqua
Con la stagione “hot”, quindi, è fondamentale bere a sufficienza, almeno due litri di acqua al giorno, che possono anche essere aumentati in caso di temperature particolarmente alte e sudorazione. Ma, oltre alla acqua, bisogna imparare a idratarsi anche con l’alimentazione. Diversi sono i “cibi idratanti”, capaci di contrastare secchezza, desquamazione e irritazione della pelle. Tra questi, spiccano gli agrumi, ricchi di vitamina C, che serve per la produzione di collagene, un valido alleato contro l’invecchiamento della pelle; la frutta secca, che regala un pieno di vitamina A e vitamina E dalle proprietà antiossidanti; i cereali integrali, che con le vitamine B favoriscono le reazioni metaboliche al livello della sintesi e della riparazione delle fibre di collagene ed elastina; pesce e crostacei, ricchi di omega 3 che contrastano l’invecchiamento dell’epidermide.