Secondo la medicina tradizionale cinese, gli esseri umani appartengono a cinque diverse costituzioni (Legno, Fuoco, Terra, Metallo e Acqua), che corrispondono agli altrettanti elementi del cosmo. Perché sì, ovviamente uomo e cosmo si rispecchiano e vivono in connessione e armonia. Ogni costituzione racchiude indicazioni relative alla costituzione e al carattere. Il Legno, per esempio, è un tipo longilineo aperto al nuovo, indipendente e incline al comando.

Forte sensibilità
Il “tipo” Acqua, invece, ha una natura morbida, sia fisicamente, sia emotivamente. Tende ad accumulare adipe e ad essere dominato dalla paura, stato d’animo che però diventa strumento di crescita ogni volta in cui viene gestita o superata. Tra le qualità di questa costituzione c’è la capacità di ascolto, osservazione e la forte sensibilità. Chi appartiene all’Acqua tende a cambiare idea spesso, caratteristica insieme positiva e negativa, in quanto sinonimo di flessibilità e continua ricerca, ma anche di debolezza, o quanto meno di eccessivo desiderio di compiacere gli altri.