C ristina Parodi, il celebre volto televisivo, ha recentemente dichiarato in un’intervista al settimanale Grazia di aver adottato comportamenti più rispettosi dell’ambiente e nell’ottica della sostenibilità. Una svolta nello stile di vita che si deve ai tre figli della giornalista, decisamente sensibili al tema ambiente e inquinamento.
“Mi sono prefissata alcuni obiettivi. Non compro più carne – anche se la mangio occasionalmente, quando vado fuori a cena – perché so quanta acqua serve per allevare gli animali. Quando faccio la spesa, compro meno prodotti possibili con le confezioni in plastica e uso sacchetti di materiale riciclato. Nella mia città, Bergamo, mi sposto solo in bicicletta. E ho comprato il gasatore domestico per avere l’acqua frizzante in casa senza acquistare quella in bottiglia, che comporta uno spreco di risorse” ha detto la giornalista.

I giovani più attivi nel proteggere la Terra
“Che i ragazzi fossero più attenti a proteggere la Terra, rispetto a noi adulti, me n’ero già accorta grazie ai miei tre figli, Benedetta, Alessandro e Angelica – ha raccontato -. Mi hanno insegnato a non comprare prodotti che vengono da molto lontano oppure che non sono di stagione perché, per trasportarli o conservarli a lungo, si sprecano grandi quantità di energia. Davanti alle manifestazioni a favore del clima, mi ha colpito anche vedere i ragazzi tornare numerosissimi nelle piazze, dopo alcuni decenni di distacco. Ci hanno fatto capire che ognuno di noi deve iniziare a impegnarsi nel suo piccolo”.

Foto: www.instagram.com/criparodi1/?hl=it