Bere acqua è sempre importante, ma berne un po’ prima del caffè è fondamentale per godere al meglio di tutti gli aromi sprigionati dalla bevanda. Infatti, come sottolinea Moreno Faina, direttore dell’Università del caffè di Trieste, “Per ottenere il massimo apprezzamento sensoriale occorre rimuovere il più possibile i residui che ostruiscono le papille gustative”. Bere acqua prima del caffè permette quindi di ottenere una vera e propria valorizzazione sensoriale.

Quando bere dopo l’espresso
Ma anche assumerne dopo può avere la sua utilità. Infatti, se il caffè è stato realizzato partendo da chicchi non completamente maturi, può avere delle astringenze che creano una sensazione di secchezza delle fauci e di conseguenza un forte bisogno di bere. Anche in questo caso, è un segnale da non trascurare.