I capelli in estate tendono a soffrire. I “nemici” sono il sole, la salsedine del mare, il cloro della piscina e il sudore. Anche se non sempre ce ne accorgiamo, infatti, anche il cuoio capelluto suda e di conseguenza i capelli si appesantiscono rapidamente. Per tenerli forti e sani è necessario lavarli spesso, anche se con prodotti particolarmente delicati e a ph neutro, in modo da ridurre l’aggressione al film idrolipidico. In questo modo, anche se i lavaggi sono frequenti, le chiome non si rovineranno.

Un getto freddissimo
Attenzione anche all’acqua, che deve essere appena tiepida e usata in abbondanza, soprattutto nella fase di risciacquo, per rimuovere completamente i residui di sostanze lavanti. Per un vero trattamento istantaneo di bellezza, poi, il consiglio è quello di concludere il lavaggio con un getto di acqua fredda sulla lunghezza dei capelli, in modo da favorire la chiusura delle cuticole che si trovano sul fusto. Si tratta di un fenomeno completamente naturale che ha un effetto garantito, rendere immediatamente la chioma più lucente.