L’acqua è importantissima per la salute, si sa. Però non tutti amano berla, specie al mattino quando invece è importante reintegrare i liquidi persi durante la notte. Ecco allora che una soluzione perfetta, e anche molto di moda, è quella di prepararsi a casa un’acqua aromatizzata con gli ingredienti preferiti. Frutta e verdura freschissime daranno un gusto particolare alla nostra bevanda e potranno anche arricchirla di diverse proprietà benefiche. Naturalmente, affinché il risultato sia sano e buono, l’importante è utilizzare acqua pura, come quella che si ottiene installando sotto il lavello della propria cucina un purificatore a osmosi inversa, come Osmotic Zero di IWM, e ingredienti ben lavati.

Per un effetto detox e brucia grassi
Tra le “ricette” capaci di eliminare le tossine e dare una mano alla linea, ci sono quelle a base di limone e zenzero e mela e cannella. Nel primo caso si versa l’acqua in una brocca, si aggiunge il limone tagliato a fettine, un pezzetto di zenzero e qualche foglia di menta. Si lascia in frigorifero per 3 ore e poi può essere consumata. La versione con mela e cannella prevede invece l’utilizzo di una mela golden tagliata a fettine, una stecca di cannella e un litro d’acqua: va lasciata al freddo per due ore prima di essere bevuta.

Proprietà depurative
La combinazione giusta per ottenere un effetto depurativo, ma anche antinfiammatorio, è preparare un litro d’acqua arricchito di un cetriolo a fettine e il succo di mezzo limone: la bevanda fa fatta riposare in frigorifero per circa 6 ore prima del consumo. Un’alternativa più dolce, ma sempre depurativa, è rappresentata dal mix di ananas, limone e mirtilli. Naturalmente, c’è spazio per la fantasia e ognuno può crearsi la propria acqua aromatizzata preferita: tutte, però, vanno consumate entro 24 ore.