Lo abbiamo scritto spesso, il nostro corpo è composto per grandissima parte di acqua e per “funzionare” al meglio ha bisogno che la quantità di liquidi sia mantenuta alta e costante. I benefici dell’assumere la giusta quantità di acqua, in termini di salute, sono davvero tantissimi: eccone 10 che forse non tutti conosciamo, elencati da Medicalnewstoday.

1 Articolazioni in forma
La cartilagine, presente nelle articolazioni e nei dischi della colonna vertebrale, contiene circa l’80% di acqua. La disidratazione a lungo termine può ridurre la capacità di assorbire le sollecitazioni a cui sono soggette le articolazioni, portando a dolori articolari.

2 Bocca sana
La saliva ci aiuta a digerire il cibo e l’acqua mantiene umidi bocca, naso e occhi, preservandoli da danni e attacchi esterni. L’acqua, bevuta al posto di altre bevande, è utile anche nel ridurre il rischio di carie.

3 Ossigeno in tutto il corpo
Il sangue è composto per oltre il 90% di acqua e trasporta ossigeno in tutte le parti dell’organismo.

4 Pelle luminosa
Con la disidratazione, la pelle può diventare più vulnerabile a disturbi dermatologici oltre che alla formazione di rughe.

5 Cervello sveglio
La disidratazione può influire sulla corretta “operatività” del cervello. La disidratazione prolungata può portare a seri problemi di concentrazione e capacità di ragionare velocemente.

6 Temperatura giusta
L’acqua che viene immagazzinata nell’organismo arriva sulla superficie della pelle come sudore quando il corpo si riscalda. Mentre evapora, raffredda il corpo regolandone la temperatura.

7 Digestione senza stress
Stomaco e intestino hanno bisogno di acqua per funzionare correttamente. La disidratazione può portare a problemi digestivi, costipazione e acidità di stomaco.

8 Via le tossine
Attraverso l’acqua, il nostro corpo elimina le tossine accumulate.

9 No all’ipertensione
La mancanza di acqua nell’organismo può far sì che il sangue diventi più denso, aumentando la pressione sanguigna.

10 Respirare meglio
In caso di disidratazione, le vie aree funzionano male: questo perché il nostro corpo cerca di ridurre al minimo la perdita d’acqua. E si possono registrare peggioramenti in caso di asma e allergie.